Il Rotaract è un movimento globale di giovani leader intenti a sviluppare soluzioni innovative alle sfide più pressanti del nostro mondo.

 

Rotaract_foto

I club Rotaract riuniscono i giovani tra i 18 e 30 anni per scambiare idee con altri leader della comunità, sviluppare doti di leadership, competenze professionali e svolgere progetti di service divertendosi insieme.

Nelle comunità di tutto il mondo, i soci del Rotary e Rotaract lavorano insieme per passare all’azione attraverso il service. Dalle grandi città ai villaggi rurali, il Rotaract sta cambiando le comunità come la sua attività.

Nel corso dell’Anno Rotariano 2015-2016, sotto la Presidenza del Socio Gianbattista Mazzola e grazie all’impegno del vice Presidente Michele Minervini, fu costituito il gruppo ROTARACT Brescia Manerbio a cui il padrino Rotary Club Brescia-Manerbio ha consegnato la Carta Costitutiva ed i simboli Rotariani, nella splendida cornice del castello di Padernello, alla presenza di autorità e di numerosi rappresentanti di Club amici.
I Rotaractiani fondatori del Club sono stati:

Laura Baselli - Presidente
Edoardo Varinelli - Segretario
Andrea Olini - Tesoriere
Michele Azzini - Prefetto
Andrea Maselli
Davide Delpero
Paola Leonardi
Stefano Azzini

Numerose sono le iniziative che in questi anni sono state avviate e seguite dai ragazzi del Rotaract Club Brescia-Manerbio, sia in modo indipendente che in sinergia con il Rotary Club Brescia-Manerbio, suo club padrino insieme al Rotary Club Brescia-Meano delle terre basse.

Significativo il labaro con il logo del Rotaract e l’elaborazione grafica, ideata Michele Azzini, socio fondatore del club.

logo_rotaract_club_brescia_manerbio

Il labaro rappresenta una Leonessa e la testa con elmo di Minerva: una sintesi perfetta che si chiude con il motto che caratterizzerà in maniera sostanziale l’opera del Rotaract Brescia Manerbio sul nostro territorio: “ AGE QUOD AGIS”. La locuzione letteralmente significa “Fai (bene) quanto stai facendo”. In maniera metaforica la frase è un richiamo ad interpretare correttamente il presente, che è il solo in nostro possesso e dal quale dipende l'avvenire.

 

Una frase di Paul Harris scritta nel 1945, quarant'anni dopo la fondazione dell’Associazione, descrive efficacemente la sintesi di ogni Rotary Club:

“Se il Rotary ci ha incoraggiato a considerare la vita e gli altri con maggiore benevolenza, se il Rotary ci ha insegnato ad essere più tolleranti e a vedere sempre il meglio in ognuno, se il Rotary ci ha permesso di creare contatti interessanti e utili con altri che a loro volta stanno cercando di catturare e trasmettere la gioia e la bellezza della vita, allora il Rotary ci ha dato tutto ciò che possiamo attenderci”

Alessandra Vazzoler

Alessandra Vazzoler

Presidente
Davide Delpero

Davide Delpero

Vicepresidente
Rebecca Brognoli

Rebecca Brognoli

Segretario
Edoardo Varinelli

Edoardo Varinelli

Prefetto
Stefano Azzini

Stefano Azzini

Tesoriere
Laura Baselli

Laura Baselli

Socio
Paolo Barbieri

Paolo Barbieri

Socio
Camilla Caligari

Camilla Caligari

Socio
Giulia Caligari

Giulia Caligari

Socio
Paola Caligari

Paola Caligari

Socio
Mariachiara Valenti

Mariachiara Valenti

Socio
Lorenzo Minervini

Lorenzo Minervini

Socio