Lyria Associazione Artistica Culturale  da otto anni opera attivamente all’interno della Casa di Reclusione di Brescia – Verziano, offrendo alle detenute ed ai detenuti, momenti di svago, spunti di riflessione, elementi per la crescita interiore, tramite la danza e altre forme di arte. L’iniziativa ha come obiettivo la sensibilizzazione sul tema dell’integrazione tra realtà carceraria e società civile, e in particolare dei giovani, utilizzando come elemento principale lo stimolo culturale.

associazione_lyria

Il RC Brescia Manerbio, ha ritenuto di approfondire  la conoscenza di questa realtà per condividere le finalità rieducative dell’intervento, le difficoltà operative all’interno della struttura ove si svolgono con gli operatori della Associazione incontri settimanali alla compresenza di uomini e donne che mai si incontrano tra loro per l’intera durata della permanenza in carcere, così creandosi un punto di incontro tra tanti mondi: quello dei liberi e dei reclusi, quello maschile e quello femminile, indispensabile affinché la pena abbia la finalità rieducativa che la Costituzione della Repubblica Italiana prescrive, affinché i detenuti possano recuperare fiducia in loro stessi e nella società e possano prepararsi al ritorno in libertà. Il percorso, che dura un intero anno accademico, culmina con spettacoli rappresentati all’interno ed all’esterno del carcere con il coinvolgimento della cittadinanza.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *