Service_news

Il 12 luglio, tra le vigne del Monte Netto, ospiti del ristorante VENA DEL COLLE, si è tenuto il secondo incontro dell’anno rotariano 2018-19.

Il Presidente in carica, Sandro Vazzoler, ha rinnovato i ringraziamenti ed omaggiato a nome di tutti i soci il Past President Mr Davini.

Piccoli grandi gesti, segno di amicizia, riconoscenza e considerazione per il prossimo che, tutt’altro che scontati, riempiono di significato i quotidiani rituali del Rotary Club Brescia-Manerbio

La serata si è svolta nella consueta armonia ed ha visto partecipi numerosi e graditissimi ospiti, tra i quali la Presidente Incoming del RC Brescia Ovest, Luciana Gasparini e l’amico Osvaldo Rossi del RC Brescia Castello.

Le chiacchiere conviviali che sono spaziate dall’eccellente prodotto delle vigne di Capriano, ai progetti estivi, hanno trovato soluzione nell’intervento del Presidente Sandro Vazzoler, che ha descritto ai presenti la realtà della Associazione Tilt di Manerbio, visitata il giorno seguente da un drappello di Soci.

La Tilt, che nasce dall’esigenza di due famiglie colpite dall’autismo e dal sogno di costruire per i loro figli e per tanti altri, un futuro lavorativo, ha la sede presso una piccola cascina alle porte di Manerbio, ove con evidente passione e fede Cristiana, gli straordinari attori svolgono numerose attività: dalla coltivazione dell’orto, all’allevamento di galline ovaiole, alla piccola ristorazione, alla vendita dei loro prodotti, il tutto ovviamente come ausilio economico per il finanziamento del progetto, ma soprattutto come impegno per i ragazzi autistici, sempre assistiti da un educatore professionista e da splendidi volontari.

Il racconto di questa realtà, che ai Soci ed ai loro ospiti, sarà riproposto il 20 settembre, emoziona, tocca gli animi e sensibilizza certamente ad ascoltare le esigenze di chi nel bisogno sa sperare e costruire.

Come previsto, la pausa estiva terminerà il 13 settembre in sede con Signore ed ospiti, per parlare del progetto relativo al “carcere di Verziano” e a tante altre numerose iniziative che verranno attivate durante l’anno.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *